piedi nudi

A PIEDI NUDI SULLA STRADA

Lista incompleta dell’andare a piedi nudi sulla strada:

essere scalzi in un mondo nudo, sentire il caldo ed il freddo della terra, aver male ai piedi sul sentiero di montagna, camminare con attenzione, senso di gratitudine per la sofferenza, sentirsi fragili in una società di forti, passeggiare contando i passi, respirare nelle pause, stringere i denti sul ruvido e sorridere sul soffice, spostarsi dalle consuetudini per sentirsi veri, avere gli occhi addosso della gente che guarda solo il basso dei tuoi piedi sporchi, muoversi con cautela senza protezioni, non avere il vincolo delle scarpe, poter abbinare qualsiasi abito, avere la forza della semplicità, capire gli animali, spiegare a tuo figlio cosa stai facendo, più cammini scalzo più ti senti a tuo agio, avere la coscienza di sé stessi, rendersi conto che un percorso non può essere tutto liscio, capire che forse le cose importanti sono altre, percepire sensazioni mai provate prima, passeggiare capendo che stai facendo un passo dopo l’altro, condividere una situazione, captare il peso del proprio corpo, assaporare ogni attimo dell’esplorare un nuovo posto, forse qualcuno pensa che non sei del tutto normale, capire di essere parte di questa terra e quindi di abitarla, assaporare il piacere del distendersi per terra dopo un tragitto, attraversare una strada con soddisfazione, riconoscere una persona al di là dalle apparenze, comprendere la transumanza, attribuire dei valori alle cose semplici, raccontare una città ai margini, osservare e tacere, scoprire un mondo nuovo, sentirsi soli, smettere di inseguire, lasciare che la vita scorra, assaporare tutto, aprire gli occhi e vedere l’immensità di quello che abbiamo, le dolci sensazioni di un bagno caldo, il bagnato della pioggia, il calore del sole che brucia, ascoltarsi e sentire  la musica dentro, la gioia di tornare a casa.

Incomplete list of going barefoot on the road:

be barefoot in a world naked, feel the heat and cold of the earth, having sore feet on the mountain path, walk carefully, sense of gratitude for suffering, feeling fragile in a strong company, strolling counting steps, breathe during breaks, bite the bullet on the rough and smile on the soft, moving from customs to feel real, to have eyes on the people who only look at the bottom of your dirty feet, move cautiously unprotected, not having the constraint of shoes, you can match any outfit, have the power of simplicity, understanding animals, explain to your child what you are doing, the more you walk barefoot, you feel more at ease, have the consciousness of themselves, realizing that a route can not be all smooth, realize that maybe the important things are others feel sensations never felt before, stroll realizing that you’re taking a step after another, share a situation, pick up the weight of his body, savor every moment of exploring a new place, maybe someone think that you are not completely normal, understand to be part of this land and then to live there, enjoy the pleasure of relaxing on the floor after a journey, to cross a street with satisfaction, recognize a person beyond the appearances, understand the transhumance, the values attributed to the simple things, at a city on the edge, observe and be quiet, discover a new world, to feel alone, stop chasing, let the flowing life, enjoy everything, open your eyes and see the immensity of what we have , the sweet sensations of a hot bath, the rain wet, the heat of the burning sun, listen and feel the music inside, the joy of returning home.

 

Tags: No tags

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.